La SocietÓ Servizi Portfolio Partner Contact Job Map

Mediabrain Lab
Mediabrain Solutions
Mediabrain Press
Mediabrain Publishing

Reserved Area

username

password
go



MB Q-Stats

1_ Volete saper sempre e in tempo reale quali sono le performance del vostro sito internet?
2_ Volete conoscere quali sono le pagine più visitate, quali i contenuti più accattivanti e quelli meno interessanti?

Per acquisire queste importanti informazioni Mediabrain vi propone
MB Q-Stats!!

Cos’è MB Q-Stats

MB Q-Stats è il servizio di statistiche avanzate proposto da Mediabrain. Esso è un indispensabile strumento necessario per conoscere i punti di forza e di debolezza del proprio sito internet, e dunque per monitorare e migliorare la propria presenza sul web, al fine di renderla effettivamente utile per la strategia di comunicazione dell’azienda.
Infatti i dati di traffico di un sito,letti ed interpretati nel modo corretto,sono utili a comprendere l’effettivo successo dello stesso sito, le sue sezioni più viste, le pagine più richieste e quelle meno visitate.

Come funziona

Attraverso operazioni di analisi dei file elaborati dal server che ospita il sito web e conserva una traccia di tutte le richieste effettuate sul sito, si ottengono dati da cui è possibile dedurre preziose informazioni e indicazioni per verificare l’efficacia della propria strategia di presenza sul web e quindi anche per poterla migliorare.
Mediabrain è inoltre in grado di assistere i propri clienti nella lettura e interpretazione dei dati emersi, fornendo attività di consulenza per l’individuazione dei significati delle stesse informazioni scaturite e sul come utilizzarle per migliorare le performance del sito in analisi.

Quali dati si ottengono

Il servizio proposto da Mediabrain prevede una serie di riepiloghi che vanno ad indagare i seguenti dati:

Riepilogo generale: esso fornisce una visione rapida delle statistiche
complessive per dell'intero sito web in un determinato arco temporale preso in considerazione.
Riepilogo rapido: esso mostra le punte di maggiore attività del sito. Nello specifico questo tipo di rapporto fornisce informazioni circa il numero di accessi per ogni periodo di massimo traffico e la percentuale sul totale degli accessi nell'arco di tempo considerato.
Rapporto mensile: una tabella riassume l'attività, cioè la distribuzione delle pagine visitate del sito, per ogni mese nell'arco di tempo preso in considerazione dal rapporto.
Rapporto settimanale: una tabella riassume l'attività del sito per ogni settimana nell'arco di tempo preso in considerazione dal rapporto.
Rapporto giornaliero: una tabella riassume l'attività del sito per ogni giornata nell'arco di tempo preso in considerazione dal rapporto.
Riepilogo orario: esso individua i livelli di attività scomposti per singole ore e confronta i livelli totali di attività in orario lavorativo e fuori orario,sempre nell'arco di tempo preso in considerazione dal rapporto.
Rapporto per dominio: esso identifica l'origine dei visitatori in base al tipo di dominio da cui si origina la ricerca (.COM, .NET .ORG, .MIL, .EDU,.GOV, identificativi nazionali).Tuttavia, questi dati vanno letti con attenzione, tenendo presente che il suffisso non sempre indica l'effettiva provenienza geografica del visitatore. Ad esempio, gli utenti europei di America Online appariranno fra i .COM, accanto alle numerose aziende non USA che hanno registrato un dominio .COM.
Rapporto per organizzazione: si propone di evidenziare gli accessi al sito da partem delle diverse organizzazioni (società, istituzioni, provider) tenendo conto dei computer da cui si collegano. In linea generale il rapporto è analogo a quello per dominio, ma mostra i server ad un livello superiore nell'albero dei nomi. Questo rapporto può anche mettere in evidenza la struttura gerarchica dei server all'interno di un'organizzazione.
Rapporto per host: esso identifica il computer dal quale è partita la richiesta oppure l'ISP (fornitore di accesso Internet) utilizzato dal visitatore del sito.Questo rapporto mostra i primi 50 risultati in base a numero di richieste.
Rapporto per parole chiave: esso è un riepilogo dei termini che i visitatori hanno utilizzato sui motori di ricerca per giungere al sito.Questi dati possono essere utilizzati per capire meglio che cosa i visitatori cercassero esattamente sul sito, e per contro, si può comprendere quali contenuti presenti sul sito non generano contati tramite ei motori di ricerca.
Rapporto per sistema operativo: questo rapporto elenca i sistemi operativi utilizzati sui computer con i quali i visitatori hanno esplorato il sito.
Rapporto per codici di status: elenca i messaggi inviati dal server al browser o al computer dal quale era partita la richiesta. Ad esempio, lo status '200 OK' significa che la pagina o l'immagine richiesta è disponibile sul server e verrà immediatamente inviata. Il messaggio '404 Document Not Found' significa invece che la pagina o l'immagine richiesta non può essere localizzata sul server nella posizione indicata. Questo può accadere quando il visitatore ha sbagliato nel digitare l'URL, o è partito da un collegamento non più valido.
Rapporto per dimensione di file: indica le dimensioni dei file richiesti. Questa informazione può essere utile per ottimizzare la velocità del sito.
Rapporto per formati di file: esso analizza le richieste ricevute dal server in base al formato dei file.
Rapporto per directory: questo rapporto prende in considerazione la struttura del sito e raggruppa gli accessi in base alla directory in cui è contenuto ogni file richiesto. Per i siti più complessi e strutturati, questi dati permettono di individuare immediatamente le aree a maggior traffico.
Rapporto per richieste: esso indica i file che generano maggior traffico all'interno del sito e specifica quante volte sono stati richiesti.

Quali vantaggi consente

Il servizio è modulare e scalabile secondo le esigenze di ciascun cliente
MB Q-Stats permette di comprendere in maniera immediata punti di forza e di debolezza di qualsiasi sito internet
Questo servizio consente di rendere il sito sempre più adatto al target di riferimento, e di conseguenza più efficiente la presenza sul web
Le statistiche generate sono semplici e di immediata lettura anche da personale che non abbia competenze di tipo tecnico
Permette una riduzione dei costi: infatti non rende necessario il coinvolgimento di personale tecnico o di personale esterno all’azienda per monitorare l’andamento del proprio sito
Il servizio è sempre aggiornato in tempo reale: le statistiche sono infatti giornaliere


Richiedi informazioni approfondite































Web design e contents © 1997-2007 Media Brain S.r.l. Tutti i diritti riservati.  Mediabrain è un marchio registrato
HOME MEDIABRAIN